Piante anti-inquinamento
 
 
Piante anti-inquinamento PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 24 Luglio 2018 08:10

Piante Anti-Inquinamento

Da ricerche e studi effettuati presso la NASA, l'ente spaziale americano, sono emerse utili informazioni sulla capacità di alcune piante di assorbire le sostanze inquinanti presenti nelle nostre case, quali benzene, formaldeide.  Gli studi erano indirizzati a ricercare possibili soluzioni per la eliminazione di tali sostanze in previsione di lunghi soggiorni di equipaggi umani in stazioni spaziali permanenti. La straordinaria capacità di queste piante può essere vantaggiosamente sfruttata anche nelle nostre case, dove tante sono le fonti di inquinamento che avvelenano l'aria domestica: i mobili in truciolato, i collanti, gli smacchiatori.

Ecco una tabella che indica alcune delle principali piante 'anti-inquinamento' e le sostanze nocive che ciascuna di esse è in grado di assorbire

PIANTA SOSTANZE ASSORBITE
Dracena compacta Benzene (30%), Formaldeide(47,4%), Tricloroetilene(10,5%)
Dracena marginata Benzene(79%), Tricloroetilene(13%)
Edera (Hedera helix) Benzene (90%), Tricloroetilene(10%)
Ficus Benjamin Benzene (50%), Formaldeide(50%), Tricloroetilene(10%)
Spatifillum (Spatiphillum wallisii) Benzene (80%), Tricloroetilene(20%)


Link sull' argomento:

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Luglio 2018 08:18
 
 

On line

 19 visitatori online

Cerca in archivio

Il più letto